Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_pechino

Presentazione del volume “L’ Antica architettura italiana”

Data:

17/01/2018


Presentazione del volume “L’ Antica architettura italiana”

“L’Italia, una grande raccolta di beni culturali”

Presentazione del volume “L’ Antica architettura italiana”

Pechino, Istituto Italiano di Cultura

17 gennaio 2017, ore 15.00

Autore: Chen Zhihua

Editore: Wang Ruizhi

People’s Literature Publishing House, luglio 2017

 

PROGRAMMA

In lingua cinese e italiana / Ingresso libero

15.00

Introduzione a cura del Prof. Federico Wen (Universita’ di Lingue Straniere di Pechino)

Saluto del Direttore Franco Amadei (Istituto Italiano di Cultura di Pechino)

Saluto dell’editore Wang Ruizhi (People’s Literature Publishing House)

15.10


Panel di discussione:

Editore Wang Ruizhi (People’s Literature Publishing House)

Prof. Paolo Vincenzo Genovese (Scuola di Architettura - Università di Tianjin)

Prof. Li Jun (Accademia Centrale di Belle Arti - Pechino)

Moderatore e traduttore: Prof. Federico Wen

15.40 Q&A con il pubblico e i media

16.00 Conclusione

Organizzato da:

Istituto Italiano di Cultura di Pechino e People’s Literature Publishing House

Breve presentazione dell’opera

Durante il suo soggiorno in Italia, l’autore del libro, il Prof. Chen Zhihua, ha l’occasione di visitare oltre venti città storiche italiane ed un centinaio di antichi siti architettonici. Nella sua opera riassume le esperienze vissute dal punto di vista storico, culturale, architettonico e di usanze folcloristiche. In particolare, rivolge l’attenzione al lavoro e ai traguardi raggiunti dall’Italia nel campo della tutela dei beni architettonici. Un’opera che attraverso immagini, piante e progetti, aiuta dunque i lettori cinesi a comprendere meglio l’architettura antica italiana, divenendo nel tempo stesso una guida culturale sull’Italia. La prima stampa del libro in versione ridotta,
bianco e nera, ha luogo nel 1995, edita dalla Casa Editrice dell’Industria architettonica cinese. Nel 2003 ha luogo la stampa della seconda versione, a colori, pubblicata dalla Casa Editrice dell’Istruzione dell’Anhui. Viene pubblicata altresì una versione a Taipei e Corea del Sud. Negli ultimi anni, in concomitanza con l’aumento del turismo cinese in Europa, si registra un incremento della domanda di acquisto dell’opera, non solo quale libro professionale di architettura, ma anche come guida turistica e culturale. Per tale ragione, nel luglio 2017, ha luogo la nuova ristampa a cura della Casa Editrice della Letteratura del popolo.

L’autore del libro:

Chen Zhihua, nato nella Provincia dello Zhejiang nel 1929, viene ammesso nel 1947 alla Facoltà di Sociologia della Tsinghua University. Si trasferisce nel 1949 alla Facoltà di Architettura della stessa università e, laureatosi nel 1949, ne diventa docente. Nell’arco di oltre 40 anni d’insegnamento, si dedica alla Storia dell’architettura straniera, al Design e alla Tutela dei beni culturali ed architettonici. Opere pubblicate: Storia dell’architettura straniera (con oltre 100 ristampe; manuale per gli studenti universitari cinesi della facoltà di architettura); Tecniche del giardinaggio straniero; 20 lezioni sull’antica architettura straniera.

Circa 30 anni fa, inizia come pioniere in Cina, il lavoro di studi e di tutela delle architetture tradizionali e vernacolari. Grazie alle sue ricerche sul campo, pubblica: Architettura vernacolare lungo il medio corso del Fiume Nanxi; Wu Yuan; Architettura vernacolare del
villaggio Zhuge.

Note biografiche:

Li Jun

Professore ordinario dell’Accademia Centrale di Belle Arti di Pechino; Vicedirettore del Dipartimento di scienze umanistiche; Preside della Facoltà di Studi sui Beni Culturali; Visiting professor presso l’Universita’ degli Studi di Bologna nel 2014. Campi di studi: Beni culturali, Studi interculturali e intermediatici, Cultura e beni culturali occidentali. Opere: “Arte greca e spirito greco”, “Storia dell’arte visibile - da chiese a musei”, “Attraversare la teoria e la storia - raccolta di opere del Prof. Li Jun” ecc.

Paolo Vincenzo Genovese

Professore ordinario presso la Scuola di Architettura dell'Università di Tianjin. Architetto abilitato alla professione, scrittore e fotografo. Direttore del Lab of Bionic Architecture & Planning Research Center nella sua università. Esperto nazionale in Cina di Eco-Villaggi ed
Eco-Distretti nell'ambito delle ricerche sulle città sostenibili. Le sue ricerche toccano progettazione e teoria dell'architettura, bionica, restauro degli edifici antichi e dei villaggi tradizionali, architettura sostenibile, eco-villaggi.

Federico Wen Zheng

Professore associato dell’Universita’ di lingue straniere di Pechino, Preside della Facolta’ di lingua italiana, dove insegna italiano, traduzione letteraria e storia dell’arte occidentale.

Opere tradotte: “Fiabe Italiane” di Italo Calvino (ed. Yilin, 2001), “Della entrata della compagnia di Gesù e Christianità nella Cina” (ed. Commercial Press, 2014).

Wang Ruizhi

Autore e publisher. Collabora alla redazione del Chinese National Geography. Chief-editor della rivista “Wan Xiang” per nove anni; Fondatore della Collana “Huasheng Wenku” che include oltre 300 pubblicazioni. Il suo interesse per la tutela del patrimonio culturale lo ha portato a svolgere numerosi soggiorni in Italia al fine di raccontare meglio al pubblico cinese l’esperienza italiana nel settore. Opere: Diario di viaggio in Giappone.

Informazioni

Data: Mer 17 Gen 2018

Orario: Dalle 15:00 alle 16:30

Organizzato da : 意大利使馆文化中心

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Itaiano di Cultura

1388